Revisori legali: i compiti della Commissione Centrale

Autore: redazione
23 Febbraio 2022

Il Decreto MEF del 9 febbraio 2022 recante norme sulla composizione, compiti e compensi della Commissione Centrale per i revisori legali viene pubblicato in GU n 42 del 21 febbraio 2022.

Il decreto reca appunto norme di dettaglio sul suo funzionamento che qui si riassumono.

In particolare, la Commissione, che dura in carica quattro anni ed i suoi  componenti possono essere confermati, per non più di una volta, per un analogo periodo di tempo, svolge  compiti in materia di:

a) tenuta del registro del tirocinio;

b) tenuta del registro dei revisori legali;

c) esercizio dei poteri di vigilanza del MEF.

Nel dettaglio, ai sensi dell'art 6 del Decreto in oggetto, la Commissione in aggiunta a quanto su indicato ha anche i seguenti compiti:

  • acquisire, anche  presso l'interessato, a seguito di segnalazioni o notizie  qualificate di cui è comunque venuta a conoscenza, informazioni in ordine alla sussistenza dei requisiti per l'abilitazione, dandone tempestivamente notizia al Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato – Ispettorato Generale di Finanza  ai fini dell'avvio del procedimento previsto  dall'art.  6  del  decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39;
  • affidare ad un proprio componente  l'incarico  di  predisporre una relazione sui fatti oggetto delle segnalazioni o delle notizie. 
Allegati: